Moët & Chandon: l'11 giugno è Moët Party Day

Pronti per una giornata indimenticabile? Allora tanta energia per il Moët Party Day.

moet-chandon.jpg

Con il Moët Party Day l'11 giugno 2016 sarà un giorno memorabile. Un’occasione speciale per celebrare e condividere in tutto il mondo una giornata straordinaria, dall'Inghilterra alla Francia, da Hong Kong al Giappone passando dall'Italia.

La celebre etichetta sarà eccezionale padrone di casa per scoprire inedite e stylish drinking experience firmate Moët & Chandon in alcuni dei più prestigiosi ristoranti, bar e lounge del mondo.

Il leggendario e iconico savoir-fête del marchio incontrerà il suo coté più glamour e contemporaneo anche a Milano, per la più straordinaria all day celebration internazionale. Nell'occasione l'Hotel ME Milan Il Duca si trasformerà eccezionalmente nella più sorprendente Imperial Jungle, una vera e propria giungla, rappresentazione simbolica dei codici imperiali Moët & Chandon, un mix perfetto di tradizione e modernità, valori fondamentali della maison.

Moët Party Day è creato ad arte per condividere il mitico savoir-fête Moët & Chandon, simbolo delle più grandi Celebration da oltre 270 anni. Perché proprio l’11 giugno? Perché il mese di giugno segna l'inizio dell'estate. L'11 giugno, poi, è una pietra miliare della storia del savoir-fête. Nella stessa data del 1967, in occasione della 24 Ore di Le Mans in Francia, nacque il rito dell’iconica spruzzata di champagne per festeggiare i vincitori. Il pilota americano e vincitore di gara Dan Gurney fece qualcosa di inaspettato quando, sul podio, ricevette una Jeroboam Moët & Chandon: si mise a spruzzare champagne sulla folla! Proprio così nacque un fantastico, nuovo e gioioso modo di celebrare le grandi vittorie.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail