Yacht Azuree 41': lo sport incontra il comfort

Sirena Marine festeggia 10 anni di attività e porta alcuni suoi gioielli in Costa Azzurra.

Azuree 41

Per lo yacht Azuree 41’, lungo 12 metri, Rob Humphreys (ingegnerizzazione JIB Design) ha tratto ispirazione dalla sua precedente “creatura” di 46’, riuscendo a riproporre le soluzioni tecnico/progettuali che hanno fatto il successo dell’ammiraglia della gamma su un’imbarcazione di taglia decisamente più piccola.

Azuree 41’ - con ben quattro unità già vendute - arriva quindi sul mercato con la grinta di un progetto innovativo, riuscito e certamente vincente nella sua categoria. Perfetto testimonial della filosofia produttiva di Sirena Marine, il performance cruiser realizzato in vinilestere - con la tecnica dell’infusione sotto vuoto - e rinforzi in carbonio, è studiato per essere veloce con vento leggero ma contemporaneamente potente e stabile quando l’aria rinforza.

Sotto coperta Tommaso Spadolini ha sfruttato al massimo i volumi con soluzioni di stile eccellenti tra le quali spicca l'integrazione dell'albero nelle strutture sotto coperta così da proporre spazio senza confini, offrendo due diverse soluzioni “abitative”, entrambe con tre cabine più cala vele (confort mai visto prima su un 41’). L’uso di legni chiari e finiture di pregio e le ampie vetrature che illuminano gli ambienti interni completano questo fast cruiser, ideale per la crociera ma sempre pronto a confrontarsi con chiunque.

Via | Sand People Communication

  • shares
  • Mail