Maison Signore ed Hera Wedding Style Week per The Young Designers Bridal Awards

Il premio accenderà i riflettori sui nuovi stilisti emergenti. Un focus speciale, che lo rende unico nel suo genere in Italia, sarà dedicato al mondo degli abiti da sposa

abiti.jpg

Accendere i riflettori sugli stilisti emergenti. Nasce con questo obiettivo “The Young Designers Bridal Awards”, il premio destinato a giovani fashion designers promosso da Maison Signore ed Hera Wedding Style Week, in collaborazione con l’Accademia della Moda di Napoli.

Il premio è legato al progetto “L’amore cucito addosso”, nell’ambito del quale i giovani stilisti dovranno presentare i loro bozzetti “Sposa” e “Alta Moda Donna”.

Focus speciale per gli abiti da sposa. Il premio sarà un contest che si svolgerà nel corso di “HERA. Wedding Style Week”, manifestazione organizzata a Napoli nel Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, dall’8 al 16 ottobre. Una nove giorni che si rivelerà Salone delle Eccellenze nel Wedding e che proporrà eventi arte, moda, food, aperitivi al tramonto, presentando il mondo sposa in una prospettiva inedita e originale.

I selezionati frequenteranno gli spazi del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, per realizzare uno dei tre capi proposti e scelti dalla Commissione esaminatrice, composta da opinion leaders, giornalisti e operatori del settore della moda di rilievo nazionale e internazionale.

L’abito realizzato comparirà sulla passerella della Serata di Gala del 16 ottobre, nel corso della quale i partecipanti avranno a disposizione gratuitamente per la sfilata le modelle, la location, le attrezzature e i service. Il primo premio sarà uno stage di sei mesi, con successiva possibilità di assunzione, da Maison Signore, azienda leader di settore nella produzione artigianale di abiti da sposa, che vanta numeri da record: più di 40 anni di attività nel mondo del bridal, più di 2.000 metri quadrati di showroom tra gli atelier di Napoli, Aversa e Caserta, le 4 collezioni Signore Excellence, Victoria F, Enzo Miccio Bridal Collection e Valeria Marini Seduction e più di 200 modelli diversi di abiti da sposa realizzati ogni anno.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail