Yacht di lusso 76’ Bahamas, il nuovo convertibile Riva

Un gioiello nautico che fa sognare fin dal primo sguardo. Ecco il 76’ Bahamas.

riva-76-bahamas.jpg

Riva con il 76’ Bahamas lancia il suo secondo yacht convertibile di sempre. L’arrivo sul mercato di questo magnifico “giocattolo” scrive un’altra pagina di storia della nautica, del design e del lusso.

Il risultato degli sforzi progettuali è una barca straordinaria che unisce il fascino di uno stile senza tempo al piacere sofisticato dell’innovazione tecnologica.

È questo il senso del sistema brevettato “C-Top”, col quale è possibile passare da open a coupé e viceversa, applicato su 76’ Bahamas per raddoppiare confort e divertimento a bordo.

Risultato della collaborazione fra Officina Italiana Design, lo studio fondato e guidato da Mauro Micheli e Sergio Beretta, Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Marketing del Gruppo, insieme alla Direzione Engineering Ferretti Group, lo yacht di cui ci stiamo occupando nasce sulla piattaforma navale di 76’ Perseo.

Il profilo aerodinamico dello scafo - in Shark Grey con dettagli a contrasto in Bright Black - presenta una grande vetrata in cristallo, inframezzata dal logo Riva in acciaio cromato.

L’organizzazione di pozzetto e plancia, l’allestimento della suite armatoriale e living nel ponte inferiore, oltre all’intero stile decorativo di bordo, sono progettati ad hoc per il nuovo convertibile.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail