Hanse 315 e-motion rudder drive: innovazione nelle barche a vela a motore

Un prodotto di nuova concezione, attento al tema dell’ecologia. Scopriamo l'Hanse 315 e-motion rudder drive.

Il nuovo Hanse 315 e-motion rudder drive farà il suo debutto al Salone Nautico Internazionale di Amburgo. Questo modello rivoluziona in modo radicale la modalità di spostamento di una barca a vela a motore.

Lo sviluppo nasce dalla collaborazione con Jefa e Torqeedo. Il cuore è costituito da un sistema elettrico che non solo sostituisce il motore diesel e i suoi componenti, ma persino il saildrive completo. In tale contesto è stato inserito un propulsore elettrico da 4 kW con elica pieghevole, integrato saldamente alla pala del timone. Il vantaggio di questo sistema è la manovrabilità notevolmente migliorata e un'andatura silenziosa e priva di emissioni.

Grazie al motore incorporato nel timone, la spinta viene diretta nella direzione di quest'ultimo, il cui angolo, ampliato complessivamente di 100 gradi, consente al nuovo Hanse 315 e-motion rudder drive di ruotare sul momento attorno al proprio asse, avanti e indietro. Per manovre di ormeggio e disormeggio laterale, la poppa dell’imbarcazione con il motore può essere tirata al pontile con precisione millimetrica, cosa che risulta particolarmente vantaggiosa in presenza di vento e in porti ristretti.

Il sistema è costituito da due a quattro batterie agli ioni di litio che in presenza di mare calmo e a 4,5 nodi spingono il modello fino a 30 miglia nautiche. A velocità inferiori la portata aumenta significativamente. La massima velocità è pari a 6,1 nodi ed è quindi solo leggermente inferiore a quella del motore a diesel. Grazie ai caricabatterie rapidi integrati, il nuovo Hanse 315 e-motion rudder drive si ricarica completamente in sole 3 ore ed è pronto per essere utilizzato per la prossima avventura priva di emissioni.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail