Villa di lusso di 1400 metri quadrati in vendita a San Miguel

Un preziosa dimora è in vendita in un lido da sogno dell'America centrale.

Il territorio di San Miguel è caratterizzato da dolci colline che rendono il paesaggio cittadino variegato e mai monotono. Sul fianco di queste alture, di recente, ha visto la luce una favolosa villa di lusso, ora in vendita al prezzo di 2,24 milioni di euro. Come sulla maggior parte delle case costruite nell'area, non ha nulla di contemporaneo.

Le residenze di questo angolo dello Stato di El Salvador, semmai, rendono omaggio al passato, con stili architettonici ed arredi sapientemente curati e studiati da cima a fondo. Questa, in particolar modo, è stata progettata dall'architetto nostrano Roberto Burillo, che ha inteso sfruttare al meglio, e con classe, i 1400 metri quadrati di spazio di cui disponeva.

villa-san-miguel-111.jpg

La zona living, com'è giusto che sia, è la stanza più suggestiva della dimora. Il fatto che i soffitti siano così alti non è certo un caso, anzi. Il progettista che ha disegnato questo capolavoro voleva ricreare, per dirla con le sue parole, un ambiente drammatico e principesco, caratterizzato qua e là da elementi d'ispirazione mediterranea. Le finestre ad arco che affacciano sul patio sono state prese in prestito dall'architettura spagnola, mentre il tavolino da caffè posto nella zona relax ha un design chiaramente medievale, per via del legno grezzo e della sua forma irregolare. A spezzare la monotonia del total beige ci pensano i complementi d'arredo, di un bel bordeaux, e il vivacissimo dipinto che adorna una delle pareti. È altrettanto elegante, ma non per questo eccessivamente formale, la sala da pranzo, classica in tutto e per tutto e provvista, tra le altre cose, di un magnifico caminetto in pietra dalla forma molto particolare.

villa-san-miguel-91.jpg

Il pianterreno di questa favolosa residenza di San Miguel ospita, ancora, un soggiorno informale e una sala tv, arredate sulla falsariga degli altri ambienti della casa, ma anche una biblioteca, una sala giochi, un ufficio e un grande garage. Vale la pena, poi, soffermarsi sulla cucina, una stanza all'interno della quale il tempo sembra essersi fermato. Il legno e le maioliche blu strizzano l'occhio allo stile coloniale, al punto tale che questo caratteristico angolo cottura sembra appartenere alle case delle nonne di una volta. Tutt'altro stile per la seconda cucina di cui dispone la proprietà, appositamente allestita per lo chef che dovrebbe far parte, in teoria, dello staff in servizio presso la dimora. È a dir poco sorprendente, infine, il giardino che circonda la villa, una vera e propria oasi privata e rigogliosa provvista di zone di seduta, vasca idromassaggio e piscina.

Via | LuxuryEstate.com
Credit Images by LuxuryEstate

  • shares
  • Mail