Jean Dunand Shabaka

Non sono molto diffusi gli orologi dotati di "rulli" nell'ambito della visualizzazione delle caratteristiche del tempo.

Ma dall'esclusiva maison Jean Dunand arriva un orologio particolarmente interessante ed esclusivo: pluricomplicato ed originale.

Ha il nome di un faraone dell'Antico Egitto e le sue forme ricordano molto i motivi dell'Art Deco ma è anche ravvisabile una lontana somiglianza con Gerald Genta.


E' dotato di ripetizione minuti, ciclo lunare (parte del quadrante in basso a destra) e calendario perpetuo (parte del calendario in basso a sinistra). La parte certamente più interessante si trova nella parte alta del quadrante, dove sono sistemati tre rulli che, ruotando, riportano l'indicazione del mese dell'anno, del giorno del mese e del giorno della settimana.

Il movimento, ovviamente, è meccanico a carica automatica. Il prezzo si aggira sui 500.000 franchi svizzeri.


  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: