Orologi di lusso Vacheron Contastin Métiers d'Art Villes Lumières

Una nuova espressione artistica nel mondo dell’Alta Orologeria di Vacheron Constantin, in un prezioso contrappunto con la smaltatura Grand Feu.

La nuova collezione di orologi di lusso Vacheron Contastin Métiers d'Art Villes Lumières, certificati dal Punzone di Ginevra, è un invito a contemplare la vita pulsante delle città nella magia della notte. Sui quadranti rivestiti di smalto scuro, cascate di polveri ricreano in miniatura il profilo delle distese urbane viste dall'alto.

La tradizionale tecnica di smaltatura Grand Feu champlevé, unita all'uso di polveri preziose applicate a mano, dà vita a una forma d'arte mai usata prima nell'Alta Orologeria. L'eccezionale realismo estetico di questi segnatempo apre nuovi orizzonti creativi, in cui le abilità tradizionali si nutrono incessantemente di nuove influenze.

La collezione Métiers d'Art Villes Lumières perpetua una tradizione artistica che Vacheron Constantin tramanda da secoli. Qui vengono dipinte città importanti, influenti culle dell'arte, tracciandone il panorama notturno.

Il calibro meccanico 2460 SC a carica automatica della Manifattura muove ore, minuti e secondi. Visibile attraverso il fondello trasparente, la massa oscillante in oro 22 carati riproduce la Croce di Malta, simbolo della maison, incisa a mano e finemente decorata. Ogni singolo componente è meticolosamente rifinito nel rispetto delle tecniche più raffinate dell'arte orologiera, come anglage, perlage e lucidatura. Il movimento è protetto da una preziosa cassa in oro bianco.

  • shares
  • Mail