All'asta orologio in platino Patek Philippe di Eric Clapton

Un orologio in platino firmato Patek Philippe, referenza 2499, di proprietà di Eric Clapton, è pronto ad affrontare una sessione di vendita all’asta, dove potrebbe spuntare una cifra record, anche in virtù del nome del suo attuale possessore. Si ipotizza un incasso di 4.3 milioni di dollari.

Tutto ciò che passa dalle mani del chitarrista, cantante e compositore britannico diventa oro. Recentemente il quadro 'Abstraktes Bild' di Gerhard Richter a lui appartenuto è stato ceduto per 20 milioni di dollari, quasi 20 volte la somma inizialmente spesa dall’artista d’oltremanica per l’acquisto.

Il leggendario musicista, inserito per ben tre volte nella Rock and Roll Hall of Fame, offre ora il suo rarissimo Patek Philippe, prodotto in due soli esemplari, uno solo dei quali destinato alla vendita. Questo capolavoro dell’orologeria fa parte della collezione “Slowhand” di Clapton, che include diversi Rolex, anch’essi destinati all’incanto nella sessione proposta da Christie’s al Four Seasons di Ginevra il 12 novembre prossimo.

Ricordiamo che l'artista britannico è anche un grande appassionato di auto sportive. Nel suo garage si sono alternate diverse Ferrari, per una passione di vecchia data. In tempi recenti è giunta la SP12 EC. Questo modello, che si ispira alla bellissima BB 512, ha richiesto due anni di lavoro ed è costato 3 milioni di sterline.

Via | Bornrich.com

  • shares
  • Mail