Cervezas Alhambra Reserva Roja: la cena speciale da Albufera

Ci sono momenti in cui è bene rallentare, prendersela con calma, soprattutto quando si tratta del gusto. È questa la filosofia di Cervezas Alhambra, che lancia in Italia Alhambra Reserva Roja. Scopritela in abbinamento con le ricette preparate per noi da Albufera

roja_tortilla-de-patatas_1.jpg

Ci sono momenti in cui è bene rallentare, prendersela con calma, soprattutto quando si tratta del gusto. È questa la filosofia di Cervezas Alhambra, brand super premium del gruppo spagnolo Mahou-San Miguel, che completa la gamma di birre con la maggiore intensità lanciando nel mercato italiano Alhambra Reserva Roja. Una Bock perfetta per essere gustata lentamente, con una personalità unica e distintiva definita dal tempo – tempo per sperimentare, comparare, perfezionare - e dalla maestria artigianale dei suoi processi di produzione, insieme alla scelta accurate dei migliori ingredienti.

Per la sua complessità, Alhambra Reserva Roja richiede tempo e calma per essere apprezzata e degustata in tutte le sue ricche sfumature: extra intensa, nasconde al palato una straordinaria delicatezza. Ad un primo sorso si percepisce il suo intenso sapore; un secondo sorso ci mostra una birra potente e voluttuosa, con sapori di cereale tostato dolce, un tocco di frutta bianca matura ed il contrappunto amaro del luppolo. Ideale per gli amanti della birra di alta qualità, Reserva Roja è perfetta per essere servita in boccale, per apprezzarne lo straordinario carattere e l’equilibrio fra l’intensità del malto d’orzo tostato e la delicatezza dell’avena. Il risultato è un intenso colore rossastro dai riflessi ramati. La natura complessa e poliedrica di Alhambra Reserva Roja conferisce un alto valore gastronomico al prodotto, rendendolo eccellente per esaltare sapori e consistenze.

Noi l'abbiamo degustata e scoperta in un cena speciale da Albufera abbinata a Tortilla de Patatas, Sashimi di Presa Iberica e Carrillera Iberica.

roja_tortilla-de-patatas.jpg

TORTILLA DE PATATAS


Ingredienti per 4 persone:
- 4 patate medie tagliate a scaglie
- 2 cipolle medie tagliate a julienne
- 80 gr di formaggio Cabrales
- sale e olio d'oliva Qb

Preparazione: Far appassire le patate e le cipolle separatamente nell'olio di oliva fino a quando non diventano morbide. Una volta fredde unire alle uova con un pizzico di sale e il formaggio Cabrales precedentemente fatto ammorbidire. Amalgamare il tutto con una frusta e cuocere in una pentola ben calda 3 minuti per lato.

roja_sashimi-di-presa-iberica.jpg

SASHIMI DI PRESA IBERICA


Ingredienti per 4 persone:

- 240 gr di presa iberica
- un pezzo di bottarga di muggine
MAIONESE
- 200ml di latte
- 1/2 lt di olio di semi di girasole
- 1 cucchiaino di senape
- un cucchiaino di succo di limone e un cucchiaino di aceto
- 1/2 cucchiaino plancton
- sale QB

Preparazione: Tagliare la presa iberica in fette da 1,5 cm di spessore, far scottare 40 secondi per lato in una pentola molto calda e lasciare riposare per 20 minuti. Per preparare la maionese frullare il latte con il succo del limone, la polvere di plancton, la senape, l'aceto e un pizzico di sale; una volta mischiati gli ingredienti aggiungere a filo l'olio continuando a montare fino a quando la maionese non sarà pronta. Tagliare la carne in fettine sottili, decorare con la maionese e finire grattugiando la bottarga.

roja_carrillera-iberica.jpg

CARRILLERA IBERICA


Ingredienti per 4 persone:
CARNE

- 4 guance di maiale iberico
- 2 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro
- 1/2 carota, 1/2 cipolla, 1 gambo di sedano tagliati a brunuoise per soffritto
- 1 foglia di alloro
- 2 lt d'acqua
PURÈ DI CAVOLFIORE
- 1 cavolfiore piccolo
- 1/2lt di latte
- 25 gr burro
- 2 cucchiai di panna fresca
- noce moscata e sale QB
POLENTA CROCCANTE
- 250 gr di farina di mais
- 1 lt d'acqua
- sale e olio QB

Preparazione: Far rosolare la carne in pentola con un filo d'olio, aggiungere il soffritto e far appassire; successivamente sfumare con il vino rosso e aggiungere due cucchiai di doppio concentrato di pomodoro, 2lt d'acqua e una foglia di alloro. Lasciare cucinare a fuoco basso per 3h. Bollire il cavolfiore con il latte e un pizzico di noce moscata e sale fino a quando il cavolfiore non diventa morbido. Frullare il tutto con il burro e la panna fino ad ottenere una consistenza cremosa. Preparare una polenta classica, stenderla su carta forno fino ad ottenere uno strato sottile di 1mm e lasciare asciugare in forno a 80° per 2h; successivamente tagliare in pezzettini e friggerla a 130° fino a quando non diventa croccante.

In occasione del World Tapas Day il 15 giugno, Cervezas Alhambra sceglie sempre Albufera per celebrare la giornata dedicata al cibo simbolo della penisola iberica. Due proposte di menù ad hoc con le birre Cervezas Alhambra – dalla Reserva 1925 alla nuova Reserva Roja - e le tapas contemporanee pensate e preparate dallo chef Mateus Coelho del celebre locale meneghino.

  • shares
  • Mail