Festival Goodwood 2017: la Rolls-Royce Dawn Black Badge, video e foto

Rolls-Royce porta a Goodwood Festival of Speed 2017 la Dawn Black Badge. Scoprila su Deluxeblog

Rolls-Royce ha rivoluzionato il mondo del lusso con l'introduzione di una famiglia permanente di auto Bespoke chiamata Black Badge, un progetto che risponde alle diverse esigenze di stile di vita di un sostenitore del lusso più giovane, più dinamico. Sin dalla sua introduzione, Black Badge ha fatto molto per attirare una nuova generazione di clienti verso il brand Rolls-Royce. A seguito di una domanda estremamente positiva da parte dei clienti di Ghost Black Badge e Wraith Black Badge, ora il momento è quello giusto per aggiungere un nuovo capitolo alla storia di Black Badge.

Il Goodwood Festival of Speed 2017 celebrerà macchine così oltre i limiti misurabili, da modificare il contesto in cui operano – un palcoscenico assolutamente coerente con il terzo capitolo di questa storia veramente trasformativa – con il debutto mondiale di Dawn Black Badge, l'espressione più intransigente della Cabriolet di lusso al mondo.

Sin dal suo lancio nel 2016, Black Badge è la risposta di Rolls-Royce ad un piccolo e selezionato gruppo di clienti che hanno chiesto al marchio automobili con caratteristiche specifiche, concentrate e che riflettessero i loro differenti punti di vista sulla vita, il successo e il lusso. Queste persone scelgono di definire se stessi in modo diverso dal loro gruppo sociale; sono un sottoinsieme all'interno di un sottoinsieme. Per oltre un secolo, queste persone, possedute da uno spirito oscuro e inquieto, sono state attratte dall’allure unico di Rolls-Royce. Le grandi personalità tra cui Sir Malcolm Campbell, Howard Hughes e Muhammed Ali, hanno tutte in comune la filosofia fondante del marchio; un intransigente rifiuto nell’accettazione dello status quo e un costante desiderio di innovare, creare e guardare oltre.

Il loro spirito inquieto è condiviso anche dal co-fondatore del brand; egli stesso è stato uno dei disrupter del suo tempo. L'onorevole C.S. Rolls era un uomo sempre di corsa. Non soddisfatto dall’aver fondamentalmente trasformato il contesto dell’auto da strada, cercò di più e ha perseguito la sua fame per l'innovazione e l'avventura nell'aria; una passione che ha portato alla sua prematura scomparsa a soli 33 anni. È questo spirito indomito che, dal lancio di Black Badge, ha affascinato molti giovani proprietari di oggi, che sono attratti da Rolls-Royce nella consapevolezza che nessun altra casa di lusso è in possesso della visione e della flessibilità adeguate a soddisfare le loro esigenze sia nel design che in termini di ingegneria. Infatti, Black Badge serve ad amplificare le caratteristiche intrinseche che hanno guidato tanti nuovi, giovani sostenitori del lusso verso il marchio.

Creata per soddisfare l'enorme richiesta di una nuova categoria di proprietari di Rolls-Royce, Dawn Black Badge rappresenta il luogo più lussuoso, sensuale e social con il quale immergersi nell’aria notturna. Questa espressione più glamour, senza compromessi del lusso decappottabile è data da una nuova dimensione attraverso la sua suite di lavorazioni di ingegneria e design distintivi.



La Dawn Black Badge al Festival of Speed si presenta in una tonalità di nero profondamente intensa. Sono stati meticolosamente applicati più strati di vernice e lacca ed è stata lucidata a mano in un processo che porta a strati di pittura e ad una lucidatura più intensi mai utilizzati per un colore di vernice solida. Il risultato veste Dawn con linee sensuali più profonde, più scure e più intense di una tale grazia mai vista su una superficie di auto di produzione. Il tetto, che si apre nel noto 'Silent Ballet' per lasciar entrare i suoni della notte, è disponibile anche solo in tela nera, mentre il ponte posteriore è rifinito in pelle nera. Nella creazione di Black Badge, i designer Bespoke di Rolls-Royce hanno cercato di creare veri tratti distintivi di questo alter ego più assertivo del marchio. Dawn ottiene la medesima cura.

Lo Spirit of Ecstasy – esso stesso un simbolo che ha preso molte forme diverse nel corso della storia del marchio – si trasforma in un vampiro lucido, rifinito in un cromo nero perfettamente eseguito. Questa trasformazione a un'estetica più scura si estende a determinate superfici cromate inclusi la griglia anteriore, il portellone del bagagliaio, i tubi di scappamento e le prese d’aria. L'effetto è un'autentica trasformazione che parla di una sensibilità più audace, più sicura. Infine, la significativa 'Double R' della Rolls-Royce Badge è a colori invertiti, confermando la creazione di un vero alter-ego del marchio. Questo audace design tagliente si estende splendidamente verso l'interno – un luogo di sospensione squisitamente arredato per i proprietari che cercano di scoprire elementi della notte con il tetto abbassato.

Evocando Sir Henry Royce, fondatore della filosofia del 'progettare ciò che non esiste' – la collaborazione tra i dipartimenti design e di ingegneria del marchio ha dato vita alla creazione di un nuovo materiale del lusso. Ispirati alla cultura aeronautica Rolls-Royce e riecheggiando le tecniche di produzione avanzate per i velivoli stealth, è stato concepito un trattamento per le superfici della vettura innovativo, bello e completamente nuovo. La sua costruzione consente di visualizzare ogni segno distintivo della meticolosa attenzione di Rolls-Royce al dettaglio. Fili di alluminio del rivestimento aeronautico, un delicato 0,014 m di diametro, sono tessuti insieme e quindi legati in fibra di carbonio. Le superfici sono poi finite con sei mani di lacca prima di essere lasciati a riposare per 72 ore e da una lucidatura a mano con finitura a specchio caratteristica del marchio Rolls-Royce.

Questa squisita espressione del noir comunica ogni dettaglio immaginabile. Ad esempio, le tecniche di produzione innovative come la Physical Vapour Deposition, un metodo di creazione di superfici altamente tecnologico, che scurisce perfettamente le prese d'aria in tutto l'abitacolo in un modo che è destinato a non offuscarsi mai. Riflettendo la filosofia Bespoke del marchio, la Dawn Black Badge ospita anche una nuova tavolozza di separazione degli interni. Livelli migliori di squisita pelle nera sono accentati coraggiosamente con punte di Mandarin, compresa una striscia di arancio che circonda la cabina all'altezza del fianco, ad evocare il tramonto prima che i passeggeri si immergano nelle tenebre.

Un tocco finale, ancora una volta, a fare cenno ad uno dei grandi mecenati pioniere di Rolls-Royce, Sir Malcolm Campbell, termina lo spazio interno posteriore. Il suo famoso logo 'Infinity' ricamato splendidamente nella cascata posteriore della vettura, offre una sottile citazione ad un uomo che ha posseduto molto dello spirito inquieto che così definisce l'atteggiamento di Black Badge.

  • shares
  • Mail