Intermarine 45 Balaju: lo yacht di lusso

Intermarine 45 Balaju


La Intermarine Series 45 consiste in un modello di motoryacht da 44.5 m, la cui progettazione e design è stato sviluppato dalla Intermarine. I designers hanno indirizzato i propri sforzi verso linee classiche e semplici, con lo scopo di far apparire questo megayacht fine ed elegante nonostante la sue grosse dimensioni.

E' uno yacht a tre ponti, con scafo e sovrastruttura costruiti completamente in vetroresina secondo gli standard A.B.S. e in conformità ai requisiti MCA. La forma dello scafo è stata ottimizzata grazie ad una lunga e complessa campagna di test in vasca, per garantire eccellenti doti di stabilità, tenuta e comfort.


A questo scopo la nave è anche equipaggiata con un paio di pinne stabilizzatrici, controllata in plancia, per ridurre al minimo i movimenti di rollio in tutte le condizioni operative previste.

I progettisti di Intermarine, forti del loro background militare, hanno avuto particolare cura di tutti quegli aspetti relativi alla qualità di costruzione. Il rumore e le vibrazioni sono estremamente attenuate, la manutenzione facile e la sicurezza assicurata in ogni suo aspetto. Questo yacht gode dei frutti della intensa ricerca nel campo del rumore e della vibrazione fatta per le navi militari; nella costruzione delle paratie sono utilizzati infatti materiali inerti.

Intermarine 45 BalajuIl primo degli Intermarine series 45 costruito è il "Balaju", i cui interni sono stati costruiti dall'arch. Francois Zuretti. La pulizia delle linee è stata l'obiettivo principe del progetto: c'è una totale assenza di strutture meccaniche sui ponti: i tender sono nascosti, così come molto dell'equipaggiamento di bordo, e il massimo spazio è dedicato agli ospiti.

Nello studio degli interni, grande attenzione è stata riservata per garantire la massima riservatezza agli ospiti: gli spazi di servizio sono completamente separati dalle aree ospiti così come gli accessi e i passaggi dedicati all'equipaggio mai incrociano quelli per gli ospiti.

Anche la strumentazione è nascosta: non c'e la stazione di controllo sul sun deck.

Una cabina armatoriale a tutta larghezza a prua occupa un terzo del ponte di coperta, il resto del ponte ha un grande salone principale e una sala da pranzo a poppavia. Il ponte superiore si apre su una grande e ombreggiata terrazza, che consente piacevoli pasti e aperitivi all'aperto grazie anche al bar completo di ogni equipaggiamento necessario.

Intermarine 45 BalajuQuattro cabine ospiti sono posizionate sul ponte inferiore; le due di poppa sono divise da una paratia mobile che in caso di necessità si può aprire per formare una grande cabina VIP.

Gli ospiti potranno apprezzare anche la vasca idromassaggio Jacuzzi, situata sul flying bridge e i grandi prendisole, così come la piattaforma di poppa, da cui lanciare il tender e le moto d'acqua.

Due motori Caterpillar 3508B danno una velocità max di 16 nodi. Alla velocità di crociera di 10 nodi la nave ha un'autonomia di 4000 miglia.

Via | Rodriquez.it

  • shares
  • Mail