Yacht di lusso Alfa Nero a Cefalù

Sulle acque di Cefalù, ieri agitate da un quadro meteo meno felice del solito, si è visto lo yacht di lusso Alfa Nero, di proprietà del magnate immobiliare americano Peter Breton. Non sappiamo chi vi fosse a bordo, ma è facile immaginare che si trattasse di persone molto facoltose, impegnate in un'esplorazione turistica della Sicilia e dei suoi tesori ambientali.

La perla del Tirreno avrà soddisfatto senz'altro i loro desideri. Dal felice punto di osservazione, i passeggeri si sono goduti una vista speciale sulla Rocca, sul Duomo e sul fantastico nucleo urbano, incastonato in uno scenario da cartolina, che suscita emozioni impagabili in chi ne ammira lo splendore. Fare una passeggiata nelle sue strade consente di respirare le emozioni di culture diverse, grazie ai segni delle tante dominazioni che si sono alternate nel tempo.

Molti abitanti di Cefalù hanno ammirato a distanza l'Alfa Nero, un gioiello nautico lanciato nel 2007 da Oceanco. Il panfilo dei cantieri olandesi, lungo 82 metri, è sicuramente un must buy, il giocattolo perfetto per completare uno stile di vita senza privazioni. Le forme sono state disegnate con grazia da Nuvolari & Lenard. Del pacchetto fanno parte un helipad e una piscina sul ponte principale.

Al servizio dell’armatore ci sono: un appartamento con ufficio, la vasca idromassaggio e altre delizie. Il soggiorno e la sala da pranzo sono circondati da pannelli di wengè, in un quadro allestito con materiali di alto pregio. Ogni spazio concede emozioni da sogno ai dodici ospiti, che possono bearsi delle sue amenità.

L'Alfa Nero suscita grande ammirazione negli esteti del mondo. Il suo prezzo supera i centrotrenta milioni di euro, ma è disponibile anche per il charter.

Foto | Engelvoelkers.com

  • shares
  • Mail