Yacht di lusso Pearl 80 al Forte Lauderdale International Boat Show 2017

Il salone nautico statunitense farà da sfondo al debutto in società del nuovo yacht firmato Pearl Yachts, che vanta ottime credenziali.

Tutto pronto per il Forte Lauderdale International Boat Show 2017, dove dal 1 al 5 novembre si potrà ammirare il nuovo yacht di lusso Pearl Yachts Pearl 80. L'evento metterà a disposizione lo splendore della Florida, consegnando una cornice perfetta a questa sfiziosa anteprima mondiale.

Il flybridge di fresco conio, lungo 24 metri, stupisce per l'eccezionale manovrabilità, la luminosità degli interni e le quattro cabine a disposizione degli ospiti. Questi elementi, insieme a un layout che valorizza gli spazi di bordo, sono tra le caratteristiche principali del Pearl 80, ormai prossimo alla presentazione.

La sua nascita conferma la fortunata collaborazione fra l'architetto Bill Dixon, che ha sviluppato lo scafo, e la designer Kelly Hoppen, che ha firmato il design degli ambienti coperti. Gli armatori potranno scegliere fra ben 3 stili di decòr: 'taupe', 'studio' e 'luxury', così da personalizzare ancora di più il proprio modello.

Le grandi e accattivanti vetrate laterali regalano ampie dosi di luce e donano alla barca un profilo fascinoso, che non passa inosservato. Alle spalle della stazione di pilotaggio c'è una zona coperta da tettuccio con divani, tavolini, mobile bar e, a estrema poppa, la classica area prendisole arredata con raffinate chaise longue.

L'ambiente più caratteristico del main deck è senza dubbio l'elegante salone arredato con un'alternanza tra colori e materiali chiari ed essenze, tonalità e dettagli più scuri. Una porta scorrevole, azionata elettricamente, separa questo spazio dalla zona esterna di poppa, che dispone di un bellissimo tavolo centrale in teak e Corian, circondato da poltrone e divani. Più avanti la cucina è separata dal salone principale da un pannello scorrevole, così da assicurare maggiore privacy; sia la cucina che l'area dining sono rese particolarmente luminose dalla luce che entra dalle doppie finestre.

Il layout di base per la notte prevede quattro cabine doppie, due matrimoniali e due a letti gemelli che, volendo, possono essere convertite in doppie. Le cabine si trovano tutte sul ponte inferiore, insieme alla suite armatoriale a tutto baglio. L'arredamento di questi ambienti richiama i colori e i materiali della zona giorno, anche se ogni cabina è caratterizzata da un suo stile. Ne risulta un'atmosfera ricercata ma anche calda e accogliente.

La spinta è assicurata da una coppia di motori MAN V12 da 1800 cavalli ciascuno che garantiscono all'imbarcazione una velocità massima di ben 35 nodi, mentre l'andatura di crociera si attesta intorno ai 25/27 nodi. A questa velocità l'autonomia è di circa 300 miglia nautiche.

  • shares
  • Mail