Tarì Mondo Prezioso: Salone del Gioiello Contemporaneo

Presso il Centro Orafo Tarì di Marcianise (CE) è andata in scena la 38^ edizione di "Mondo Prezioso", primo salone del gioiello contemporaneo del centro sud, che richiama tanti operatori del settore orafo italiano e non solo. Quest'anno si è registrata una più vivace presenza straniera, grazie al progetto Tarì Club Export, un'operazione volta all'internazionalizzazione sempre maggiore del centro.

Di notevole interesse l'incoming di 21 buyers stranieri selezionatissimi provenienti da diversi paesi ed in particolare da: Azerbaijan, Croazia, Estonia, Georgia, Lituania, Moldavia, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Ucraina, Cipro, Egitto, Slovenia e Ungheria.

Sul fronte del design, invece, il TadLab, laboratorio di design del Tarì, ha proposto il Tarì Jewel Code, con le 8 regole d'oro su come indossare e valorizzare i propri gioielli.

Il Tarì in pillole:

- 16 anni di attività
- 400 aziende stabilmente presenti (30% produzione, 30% servizi, 40% distribuzione).
- 3500 presenze quotidiane (7000 durante le fiere di settore)
- 400.000 operatori presenti annualmente
- 3 manifestazioni fieristiche specializzate per il settore l’anno, con oltre 25.000 presenze consolidate per ogni edizione e la partecipazione di 500 aziende
- 850 milioni di euro di fatturato consolidato l’anno
- 30% del prodotto delle aziende destinato all’export (in prevalenza paesi europei e del mediterraneo, Stati Uniti, Russia, Cina).
- 135.000 mq. di estensione globale, per un totale di oltre 80.000 mq. dedicati permanentemente alle attività di produzione e distribuzione dei soci, cui si aggiungono i 9.500 mq. dei padiglioni fieristici

Via | Npr-progetti.com

  • shares
  • Mail