La Mini Clubman Saloon di Giorgio Gucci all'asta su Catawiki

Un rarissimo esemplare di Mini appartenuto ad un VIP all'asta su Catawiki: la Clubman Saloon di Giorgio Gucci.

Una Mini Club Saloon appartenuta a Giorgio Gucci, nipote del fondatore della celebre casa di moda fiorentina, è all'asta su Catawiki dove resterà in vendita fino a sabato 28 ottobre. L'esemplare discende da una razza nobile, perché la Mini rivoluzionò il panorama delle auto utilitarie, divenendo simbolo di sportività ed eleganza.

Amata anche dai personaggi del jet-set, la creatura di Alec Issigonis ebbe un meritato successo, su tutti i fronti, compreso quello agonistico. La sua carica innovativa sedusse con il suo animo chic magnati, attori e altri divi. Tutti facevano a gara per avere il modello più bello, performante e alla moda. Il progettista ne regalò una a Enzo Ferrari. Raffaella Carrà fu testimone della Mini Minor della Innocenti, che costruiva su licenza la versione italiana a Lambrate. All'estero la utilizzarono John Lenon, Paul McCartney, Steve Mc Queen e Peter Seller, che la rese anche protagonista del film 'Uno sparo nel buio', prima presenza sullo schermo dell'ispettore Closeau, la 'Pantera Rosa'.

Quello di Giorgio Gucci (che nel 2000 ha creato il suo marchio Giorgio G) è uno degli esemplari più chic mai esistiti e ne rispecchia la personalità. La sua Mini, utilizzata da lui in via esclusiva per brevi trasferimenti nella capitale, si presenta in ottime condizioni di carrozzeria e motore, avendo coperto solo 26.500 chilometri. Il prezzo per questa Mini "d'alta moda" lo ha stimato Luca Gazzarretti, esperto di auto classiche per Catawiki, tra i 14.500 e i 19.000 euro.

  • shares
  • Mail