Cannes Yachting Festival 2018: nuovi yacht Sessa Marina by Centrostiledesign

All'evento salonistico francese si potranno ammirare tre gioielli nautici di bello stile.

yacht-sessa-marine-centrostiledesign.jpeg

Si avvicina l'appuntamento con il Cannes Yachting Festival 2018 e Sessa Marina offrirà in anteprima alla visione del pubblico tre yacht il cui restyling è stato curato da Centrostiledesign. Va avanti, quindi, la collaborazione fra il cantiere italiano e l'azienda di Davide Cipriani, che ha disegnato con stile le nuove proposte attese in Costa Azzurra.

Il fil rouge dell'ambizioso progetto è stato il desiderio di inondare gli interni di grande luce naturale, all'insegna di un comfort moderno e intimo.

La fruttuosa partnership fra le due realtà, avviata ormai da anni, si è incentrata sul restyling di alcune linee del cantiere: Cruiser Line, Key Largo, Fly ed Explorer. Due modelli della linea Cruiser andranno ad aggiungersi a quelli già realizzati, C44 e C38: sono i nuovi C68 e C54, che saranno presentati in anteprima al salone francese.

Per questi due modelli, gli interventi progettuali di Centrostiledesign hanno riguardato soprattutto gli interni che, grazie alle più ampie finestrature laterali, godono di maggiore luce naturale. Con lo stesso intento il tettuccio elettrico dell'hard-top è stato ridisegnato in cristallo.

Il décor si basa sull'alternanza tra materiali chiari e scuri e lucidi e opachi mentre il Lower Deck è caratterizzato dall'unione tra laccati, pelle nabuk e legno, che regalano un'atmosfera di contemporaneità intima e accogliente. Per gli armatori più esigenti, lo studio ha sviluppato diverse possibilità di personalizzazione, che spaziano dai materiali esterni alla scelta tra 18 diversi tipi di essenza, pelli e tessuto delle cabine.

Per la linea Key Largo, serie più iconica e conosciuta del cantiere, Centrostiledesign ha sviluppato il restyling del KL24, che sarà anch'esso presentato in anteprima a Cannes. Al design degli esterni sono stati aggiunti alcuni dettagli come il vetro a murata e il nuovo parabrezza per regalare un tocco di modernità, mantenendo al contempo la continuità con le versioni precedenti. Gli interni e le cuscinerie sono invece caratterizzati dalla rivisitazione dello stile contemporaneo che accomuna tutte le imbarcazioni del cantiere.

Via | Centrostiledesign

  • shares
  • Mail