Yacht di lusso Benetti "Charade": il sesto modello della linea Fast 125'

Il celebre cantiere nautico ha messo in mano al suo proprietario il nuovo gioiello nautico della gamma.

yacht-di-lusso-benetti-charade.jpg

Lo yacht di lusso Benetti "Charade" appartiene alla linea Fast 125', di cui è la sesta unità. La consegna all'armatore è avvenuta negli scorsi giorni, a Viareggio, dopo circa tre mesi dal varo. Per la costruzione di questo modello, lungo più di 38 metri, si è fatto ricorso all'uso di materiali compositi e carbonio, con effetti benefici sul peso e sulle performance.

Al riuscito quadro dinamico concorre l'innovativa carena D2P_Displacement to Planing -con wave piercer- che assicura alte prestazioni alla velocità massima e bassi consumi ad andatura di crociera.

La spinta dello yacht di lusso Benetti "Charade" è affidata a due potenti motori Azipull Carbon 65, nati in collaborazione con Rolls Royce, che garantiscono ottime performance in termini di manovrabilità dell'imbarcazione, di distribuzione degli spazi, di silenziosità e di velocità (24 nodi la punta massima).

Sul piano stilistico, Stefano Righini ha disegnato linee esterne sportive e filanti, che profumano di carattere. Al decor degli interni ci ha pensato lo studio inglese RWD, con un risultato di grande piacevolezza. Numerose le opere d'arte presenti a bordo, scelte e fornite dall'armatore.

Alla cabina di quest'ultimo si affiancano le quattro cabine ospiti, posizionate nel Lower Deck: due Vip con letto matrimoniale, disposte simmetricamente, con i bagni impreziositi da marmi bianchi, e due guest con letti (scorrevoli) una delle quali dotata di pullman bed. La cabina armatoriale sorge a prua del Main Deck dello yacht di lusso Benetti "Charade" e si sviluppa a tutto baglio, regalando un ambiente molto luminoso grazie alle ampie vetrate su entrambi i lati. Il bagno della master è arredato con elegante onice e marmo "larice".

Via | Sculati & Partners

  • shares
  • Mail