Audi e-tron: SUV elettrico di lusso adatto alla Dolce Vita

Un SUV di grandi doti, che si presta all'uso estremo: ecco l'Audi e-tron, auto elettrica premium dei quattro anelli.

L'Audi e-tron segna l'indirizzo futuro del marchio di Ingolstadt, che punta ad investire da qui al 2013 ben 14 miliardi di euro sulla mobilità sostenibile, sulla digitalizzazione e sulla guida autonoma. Il marchio dei quattro anelli, entro il 2025, avrà in listino 20 modelli elettrificati, 12 dei quali spinti da powertrain a zero emissioni.

La e-tron è la prima auto di serie totalmente elettrica della casa tedesca ed esprime lo stato dell'arte sul piano delle tecnologie green e...non solo. Questo SUV a trazione integrale elettrica è capace di affrontare a testa alta i diversi scenari operativi. L'autonomia supera i 400 chilometri nel ciclo WLTP.

Potenza e prestazioni

Il modello dispone di batterie da 95 kWh e sviluppa una potenza combinata dei due propulsori elettrici di 360 cavalli, con una coppia massima di 561 Nm: quanto basta per passare da 0 a 100 Km/h in 6,6 secondi e per raggiungere una velocità di punta, limitata elettronicamente, di 200 Km/h.

La tela prestazionale migliora scorrendo dalla posizione di marcia D alla S. Così facendo, una volta premuto a fondo il comando dell'acceleratore, entra in scena la modalità Boost, che eleva per otto secondi la riserva energetica a 408 cavalli e la coppia a 664 Nm, portando il mezzo a 100 Km/h, con partenza da fermo, in appena 5,7 secondi: il tempo che occorre a una granturismo sportiva di medio lignaggio, ma qui c'è una massa a vuoto di 2.490 Kg con cui fare i conti.

Guida gradevole

Il vigoroso powertrain, con la sua risposta sempre pronta, è stato apprezzato dai colleghi di Autoblog.it, che hanno eseguito un test con la nuova Audi e-tron su strada e nel deserto che circonda Abu Dhabi, traendone impressioni molto positive.

La guida di quest'auto elettrica è naturale e fluida, quindi semplice, a dispetto della sua complessità tecnologica. Molto curata l'insonorizzazione: alla silenziosità di marcia concorre la raffinata aerodinamica, che riduce al minimo i fruscii, grazie anche alle soluzioni attive che gestiscono in modo intelligente i flussi d'aria. Il sottoscocca è completamente carenato, per abbassare il CX.

L'Audi drive select, offerto di serie, consente di ottimizzare le dinamiche di marcia con i diversi profili operativi, orientandoli ora verso il comfort ora verso l'efficienza prestazionale, giovandosi del supporto delle sospensioni pneumatiche adattive, la cui altezza da terra può variare di 76 mm.

Stile e classe da Dolce Vita

Il look è raffinato e si presta alle serate glamour e alla Dolce Vita. Ottimo il bilanciamento dei volumi, in un quadro dimensionale imponente, dove l'eleganza è il fil rouge delle soluzioni stilistiche, frutto di un sapiente studio di design, che lascia trapelare anche la natura elettrica del mezzo.

Se l'esterno convince, non meno bello e scenografico è l'allestimento dell'abitacolo, dove si coglie l'approccio premium in ogni centimetro dell'esecuzione dialettica. Le finiture, come al solito, sono eccellenti. Notevole l'impronta hi-tech, con display e soluzioni proiettate verso il futuro. Molto evoluta l'interfaccia digitale, che integra sistemi avanzati. Il risultato degli sforzi profusi dai progettisti Audi è un modello all'avanguardia, che fa brillare i quattro anelli anche fra le auto elettriche. Il prezzo base è di 83.930 euro.

  • shares
  • Mail