Yacht Baglietto 54m: gli interni del nuovo panfilo

Scopriamo insieme gli interni del nuovo esemplare dello yacht Baglietto 54m, la cui consegna è prevista nel 2020.

Baglietto svela gli interni del suo nuovo yacht di lusso di 54m (esemplare NO.10231), che portano la firma dello studio milanese Hot Lab Design. Alla definizione stilistica degli spazi coperti ha concorso l'armatore, collaborando strettamente con i progettisti, che il facoltoso acquirente ha indirizzato con due diverse ispirazioni: una più fresca e informale per il salone principale, l'altra più elegante e ricercata per gli spazi privati, le cabine ed il salone formale che occupa lo sky lounge.

Il risultato degli sforzi creativi è un'eleganza tutta italiana, che emerge nella ricerca dialettica, nell'uso di materiali lavorati e ricchi di dettagli e nel sapiente abbinamento dei colori, per regalare emozioni sempre nuove man mano che lo sguardo si posa su ogni singolo elemento.

Con questa filosofia espressiva si snoda il layout del nuovo yacht di lusso Baglietto 54m, che offre 2 cabine armatoriali e 4 cabine ospiti, insieme a molti spazi espressamente pensati per i più piccoli.

Geometrie morbide, curve organiche, ma rigorose, giochi di specchi e texturizzazioni vengono esaltate negli ambienti interni grazie all'uso massivo di luci radenti in un gioco di ombre sempre ricco pur nella sua semplicità. L'ampio uso di finestrature a tutta altezza è il risultato di un perfetto connubio tra exterior ed interior design.

Stile e artigianalità italiana, quindi, per questo yacht di lusso Baglietto, le cui linee esterne sono firmate da Horacio Bozzo Design. Il nuovo 54m, la cui consegna è prevista nel 2020, avrà un'autonomia transatlantica di 4500 miglia alla velocità di crociera di 12 nodi e sarà certificato con la massima classe del Lloyd's Register of Shipping.

  • shares
  • Mail