Pininfarina firma nuovi componenti di plancia per yacht MTU

Pininfarina firma il design di alcuni componenti di plancia per gli yacht MTU, esposti al Salone Nautico Internazionale di Genova. Si celebra così un matrimonio di classe, per uno stile fluido, elegante, funzionale, anche nei dettagli, che sono gli elementi capaci di fare la differenza.

MTU risponde in tal modo alle crescenti esigenze estetiche dei clienti di yacht, con uno studio di progettazione finalizzato alla creazione di un look uniforme ma raffinato per display digitali e analogici e per le console di gestione. Pininfarina ha sviluppato un lavoro che consegna agli armatori soluzioni di classe per i loro centri di comando.

Il concetto cui si è arrivati verrà ora ulteriormente sviluppato e riflette la filosofia MTU di "Potere, Passione, Partnership". La leva di comando assomiglia alla biella di un potente motore (potenza) e porta il logo e la firma di un designer famoso per la sua abilità (passione). La presenza di prodotti di altissima qualità MTU al centro di comando e nella sala macchine sottolinea l’importanza della società quale fornitore di sistemi e partner blue-chip in tutti gli aspetti legati a motori e automazione (partnership).

I quattro componenti ridisegnati da Pininfarina costituiscono già l'attuale campo di consegna standard e costituiscono il punto di partenza per una linea di design che può essere estesa fino a comprendere ulteriori elementi. La leva di comando è usata per spingere l’imbarcazione in avanti o in retromarcia, ed i vari pulsanti del pannello di controllo agiscono sul motore.

Il display digitale costituisce un quadro che mostra informazioni chiave come velocità, temperature e pressioni. Possono essere richiamate, inoltre, altre schermate contenenti le informazioni sui segnali di allarme o valori di misura speciali. Dati chiave come la velocità, la pressione e la temperatura possono essere letti su strumenti analogici.

I componenti progettati da Pininfarina possono essere integrati in qualsiasi postazione di controllo in plancia e potrebbero anche essere combinati con il nuovo sistema di automazione MTU "Blue Vision New Generation". Questo sistema è stato sviluppato per il monitoraggio e il controllo remoto di sistemi di propulsione di yacht sulla base dei motori Series 2000 e 4000.

Via | Pininfarina.com

  • shares
  • Mail