Yacht Benetti Eurus: varata la quarta unità del Delfino 95'

Il mercato nautico saluta l'arrivo di un nuovo esemplare dello yacht Benetti Delfino 95', che delizia con le sue amenità.

L'arrivo del 2019 segna il varo dello yacht Benetti BD104 M/Y "Eurus", un dislocante di 29 metri di lunghezza che si colloca nella linea di prodotto Class. Questo modello deve i suoi gradevoli lineamenti esterni al lavoro stilistico di Giorgio M. Cassetta, che ha usato al meglio il suo talento creativo.

Molto interessante lo svolgimento del tema anche sul fronte degli spazi coperti, che sembrano di livello superiore, nonostante siano inseriti in un'imbarcazione entry level della flotta.

Il layout si sviluppa su 4 ponti ed è stato progettato per ospitare fino a 10 persone in 5 cabine. Tra le principali peculiarità di questo yacht ci sono le rifiniture cromate e la pavimentazione interna, completamente realizzata in parquet, con un'alternanza di quercia chiara e quercia scura. Fanno eccezione i bagni della cabina armatoriale e delle cabine dedicate agli ospiti, caratterizzati da un pavimento in marmo Zebrino e Limestone.

I raffinati spazi coperti sono impreziositi da una pavimentazione in parquet e marmo, che delizia gli occhi. Sul Main Deck si trova il salone principale che si divide in una zona relax, arredata con due poltrone e un avvolgente divano, e in una zona dining che prevede un tavolo per 10 ospiti. Sullo stesso ponte si trovano la cabina armatoriale con bagno privato e la galley, attrezzata con una cella per i vini ed una macchina per il ghiaccio.

Le aree all'aperto regalano tutto lo spazio che serve per piacevoli momenti conviviali, ma più in generale è tutto l'allestimento ad essere generoso con gli ospiti, sul piano emotivo e della fruibilità. Si vede che il progetto è stato gestito con cura nei suoi diversi aspetti.

L'Eurus è la quarta unità del Delfino 95', modello di successo che ha conquistato i favori della critica. Il suo battesimo del mare è avvenuto sulle acque antistanti il cantiere di Viareggio, per il piacere di chi vi è intervenuto.

Via | Sculati & Partners

  • shares
  • Mail