Ginetta: nuova supercar nel 2019

Una nuova auto sportiva firmata Ginetta si appresta a fare il debutto in società, per deliziare gli amanti delle supercar.

Ginetta conferma l'arrivo di una nuova supercar a suo marchio. Presto saranno resi noti i dettagli completi di questa veloce auto sportiva, dotata di telaio e carrozzeria in fibra di carbonio, la cui azione troverà degno vigore nella potenza di oltre 600 cavalli espressi dal suo motore V8 progettato e fabbricato in casa.

Il modello, di cui al momento non si conosce il nome, si gioverà di un cambio sequenziale e di un pacchetto aerodinamico molto raffinato, per assecondare al meglio la qualità delle sue performance.

Ginetta vanta una lunga storia nella costruzione di auto da strada leggere e potenti legate alle vetture da corsa dello stesso costruttore britannico con sede a Garforth, Leeds (West Yorkshire).

Uno dei modelli più apprezzati della sua tradizione è la G55 GT4, prodotta fino ad oggi in quasi 400 esemplari. Ora si appresta a varcare la soglia del mercato la nuova supercar, che promette emozioni di guida al vertice, sfruttando al meglio il know-how agonistico della casa d'oltremanica.

Ecco le parole del presidente Lawrence Tomlinson: "Abbiamo percorso una lunga strada in 60 anni di attività, ma crediamo ancora che Ginetta abbia un grande potenziale inespresso. Negli anni '60 la nostra G10 era un formidabile killer dentro e fuori pista, battendo regolarmente le Jaguar E-Types. Sessant'anni dopo, applichiamo nuovamente la conoscenza e la tecnologia dei nostri programmi da gara per costruire una supercar senza compromessi".

Fondata nel 1958 dai quattro fratelli Walklett, Ginetta vanta una lunga e ricca storia nella produzione artigianale di auto da strada e da corsa. A partire dalla G2, il catalogo si è arricchito di tanti modelli, come G4, G10, G12, G40 e G55. Acquisita dal vincitore di Le Mans e imprenditore Lawrence Tomlinson nel 2005, l'azienda è ora conosciuta a livello globale per le sue attività di motorsport.

  • shares
  • Mail