Pittura astratta di Gerhard Richter venduta alla cifra record di 34 milioni di dollari

Una pittura astratta dell'artista tedesco Gerhard Richter è stata ceduta all’asta per la cifra record di 34 milioni di dollari ad un anonimo acquirente, che ha fatto la sua offerta nel corso di una sessione di vendita organizzata da Sotheby’s a Londra.

Il dipinto, battezzato “Abstraktes Bild”, segna il nuovo primato per un prodotto di un artista vivente. Descritto come “capolavoro del caos calcolato”, è un paradigma della maturità espressiva e filosofica dell’autore, nato Dresda il 9 febbraio 1932. L’ammirazione nei suoi confronti è altissima a livello mondiale.

Il processo di vendita si è concluso in appena cinque minuti, quasi a testimoniare dell’interesse verso il quadro, pagato 3.36 milioni di dollari dal precedente proprietario nel 2001. Il suo nome: Eric Clapton, leggendario musicista, inserito per ben tre volte nella Rock and Roll Hall of Fame, che ha quindi realizzato un ottimo guadagno, superiore a qualsiasi investimento in borsa.

Ora Clapton vuole disfarsi di un rarissimo Patek Philippe, prodotto in due soli esemplari, uno solo dei quali destinato alla vendita. Questo capolavoro dell’orologeria fa parte della sua collezione “Slowhand” che include diversi Rolex, anch’essi destinati all’incanto nella sessione proposta da Christie’s al Four Seasons di Ginevra il 12 novembre prossimo. Si ipotizza un incasso di 4.3 milioni di dollari.

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail