Yacht di lusso Sanlorenzo 64 Steel al Monaco Yacht Show 2019

Il Monaco Yacht Show 2019, in svolgimento nel Principato sulla Costa Azzurra, offre all'attenzione del pubblico il nuovo yacht di lusso Sanlorenzo 64 Steel, ammiraglia del marchio.

Sanlorenzo ha scelto la cornice del Monaco Yacht Show 2019, in programma fino al 28 settembre a Monte Carlo, per il debutto in società del nuovo yacht di lusso 64 Steel Attila, che guadagna il rango di ammiraglia del cantiere nautico ligure.

Questa imponente imbarcazione, lunga 64 metri, offre cinque ponti ed una larghezza interna di 12,5 metri. Il layout e le strutture del nuovo gioiello galleggiante sono tipiche di modelli ancora più grandi, grazie a soluzioni inedite pensate per rendere massima la vivibilità a bordo.

Il risultato degli sforzi creativi è un prodotto di grande prestigio, che si concede con note di grande raffinatezza, anticipate dalle eleganti linee esterne. Il più grande yacht finora realizzato da Sanlorenzo dispone di Main Deck a poppa e Beach Club sul Lower Deck: queste rappresentano sicuramente le aree più caratterizzanti del progetto.

Un segno forte di design e di impostazione architettonica è la doppia scalinata che collega l'area piscina e pranzo al Beach Club completato da sauna, hammam, sala massaggi e palestra, au fil de l'eau. Con lo specchio di poppa e le piattaforme laterali aperte, il Beach Club copre un'area di ben 78 metri quadrati.

Rispetto ad altre barche della stesse dimensioni, lo yacht di lusso Sanlorenzo 64 Steel Attila (la cui piattaforma è stata progettata in modo che possa essere estesa a 70 metri per soddisfare differenti richieste) presenta alcune caratteristiche distintive:

- La scelta di riservare un intero ponte all'armatore, l'Owner Deck, che ospita la sua camera da letto fronteggiante la prua, al cui esterno si apre una grande vasca idromassaggio.
- La possibilità di imbarcare a mezza nave due tender giganti, di oltre dieci metri, che possono essere anche limousine tender, poiché i garage offrono l'altezza necessaria, come negli yacht di oltre 80 metri, mentre la sala macchine è a doppio livello.
- Il baglio massimo reale interno che è di 12,5 metri, anche questo tipico di uno yacht di oltre 70 metri.
- L'helipad per touch and go, a prua, che quando non è in uso diventa uno straordinario solarium.

Fonte | Sanlorenzo

  • shares
  • Mail