Hamilton ha premiato il cinema al Torino Film Festival 2019

La nota casa ha assegnato due riconoscimenti e altrettanti orologi da polso Hamilton Khaki Field Murph ai registi Brian Welsh e Bayu Prihantoro Filemon al Torino Film Festival 2019.

Hamilton, partner ufficiale del Torino Film Festival 2019 con due Premi Speciali dedicati al cinema di oggi e domani, ha conferito al regista Brian Welsh l'Hamilton Behind The Camera Award - Torino Film Festival per il film "Beats", suo secondo lungometraggio cinematografico.

Oltre al premio per il cinema di oggi, Hamilton ha consegnato al regista e sceneggiatore Bayu Prihantoro Filemon il premio speciale Hamilton Behind the Camera – Talent for the Future per la sceneggiatura di "The Songsmith".

Entrambi i destinatari dei riconoscimenti hanno ricevuto in omaggio da Hamilton un Khaki Field Murph, orologio già al polso di uno dei due protagonisti del film "Interstellar" e realizzato quest'anno su grande richiesta dei fan del film in una edizione esclusiva lanciata sul mercato.

In qualità di partner del TorinoFilmLab Hamilton sostiene anche il cinema di domani, conferendo un premio dedicato a un giovane talento nello sviluppo di un progetto di sceneggiatura dello ScriptLab.

ScriptLab è una delle attività annuali del TorinoFilmLab. Si tratta di un programma internazionale di formazione avanzata dedicato allo sviluppo di sceneggiature di lungometraggi di finzione. È rivolto a progetti a uno stadio iniziale di elaborazione, i cui autori siano disposti a tuffarsi in un processo di scambio creativo e messa in discussione delle proprie storie durante nove mesi intensivi di lavoro individuale e di gruppo.

Solo circa 20 progetti da tutto il mondo vengono selezionati ogni anno per partecipare. A guidare i giovani autori nel percorso sono esperti di livello internazionale nei campi della sceneggiatura e dello story editing, ma anche della produzione.

Giunto alla 37ma edizione, il Torino Film Festival che si tiene dal 22 al 30 novembre 2019, è uno dei festival più importanti nel panorama nazionale e internazionale e propone un cinema giovane, attento all'innovazione del linguaggio cinematografico, ai nuovi autori e alle nuove tendenze.

Tornando ad Hamilton, ricordiamo che questa maison fu fondata nel 1892 negli Stati Uniti a Lancaster, Pennsylvania, e che dal 2003 ha stabilito la propria sede in Svizzera. Gli orologi a sua firma uniscono lo spirito americano alla precisione elvetica per dare vita a uno stile unico e distintivo. Celebre per le sue apparizioni in più di 500 film, Hamilton ha stretto con Hollywood un legame indissolubile. Molti anche gli eventi cinematografici dove la maison è presente con un ruolo di primo piano.

Fonte | The Swatch Group (Italia) S.p.A.

  • shares
  • Mail