Francia: antitrust multa sei più famosi hotel parigini

crillon parigi

I sei più famosi alberghi parigini sono stati multati dall'Antitrust francese, con ammende che vanno dai 55.000 ai 248.000 euro.

Le Bristol, le Crillon, le George V, le Meurice, le Plaza Athenee e le Ritz - i più prestigiosi alberghi di Parigi, la cui fama ha fatto il giro del mondo - per anni si sarebbero scambiati, secondo l'accusa, informazioni commerciali confidenziali per non intralciarsi vicendevolmente.


L'inchiesta dell'Antitrust era iniziata nel 2001, a seguito di una trasmissione televisiva sul canale francese M6 che mostrava rappresentanti dei sei hotel riunirsi periodicamente per confrontare le loro programmazioni.

Le indagini hanno confermato che i rappresentanti dei sei famosi alberghi erano in stretto contatto per "alterare le normali condizioni della concorrenza", secondo il rapporto finale dell'Antitrust.

I meeting periodici servivano, spiega il rapporto, "ad assicurarsi che il loro livello di prestigio non subisca un tracollo rispetto agli altri": un mutuo controllo che legava ancora di più questi sei hotel, considerati alla stregua di palazzi per gli innumerevoli comfort che offrono ai ricchi clienti.

Le Meurice dovrà così pagare 55.000 euro, Le Bristol 81.000, le Ritz 104.000, Le Plaza Athenee con 106.000 e Le George V 115.000. Multe pesanti ma non troppo, rispetto a quanto dovrà sborsare il lussuoso le Crillon: 248.000 euro.

Via | Tio.ch

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: