Flavio Briatore nello stand del Gruppo Ferretti al Salone di Genova

Fra gli ospiti dello stand allestito dal Gruppo Ferretti al 52° Salone Nautico Internazionale di Genova c'è stato anche Falvio Briatore, il cui amore per gli yacht è un fatto risaputo. In quest'ottica diventa importante conoscere il suo punto di vista sul settore, fatto con la lente di chi vanta una certa esperienza in ambito gestionale, che gli permette di cogliere bene il quadro di riferimento.

Ecco la sua analisi: "La nostra nautica è un’eccellenza, così come le nostre coste: purtroppo è stata trascurata per anni e i politici sono quasi riusciti ad affondarla definitivamente con provvedimenti di tassazione della cui portata negativa probabilmente non ci si è resi conto".

"Ora -aggiunge Briatore- per rilanciarla bisognerebbe partire dai porti: manca una politica sull’eccellenza italiana, bisognerebbe sfruttare al meglio le nostre esclusività per attirare turisti, invece siamo formidabili a far scappare la gente: l’Italia è l’unico paese in cui si paga l’Iva sui charter nautici, così la gente sposta le barche in Francia o Spagna".

Via | Dantonapartners.it

  • shares
  • Mail