Tavolo Eqeos di Estudio Arqué per un luxury design tradotto in artigianato di classe

Estudio Arqué

Estudio Arqué, con il tavolo Eqeos, conferma la sua natura di azienda rivolta al mercato del lusso, con lavorazioni artigianali di altissimo livello nel campo del design e della decorazione, frutto dell'uso esclusivo di materiali naturali quali marmo, legno e mosaico di Murano.

Il nuovo prodotto di questo laboratorio di bellezza Made in Italy, che esprime un artigianato altamente prezioso, si inserisce nella collezione Arqueologic 2013, ispirata alla mitologia e alla storia Greco-Romana. Le forme dei suoi oggetti seguono linee e angoli decisi, dal taglio limpido e netto, con forte presenza scenica.

Estudio Arqué
Estudio Arqué
Estudio Arqué

La raccolta si contraddistingue per un’eleganza senza tempo che si traduce in oggetti realizzati con materiali eccellenti. La passione per il lavoro artigianale svolto a regola d’arte trasforma ogni pezzo in un oggetto unico.

Archetipo della collezione è il già citato Eqeos, un tavolo che si eleva ad opera d'arte, interprendo al meglio lo stile che questa vuole comunicare. Design dalle forme pure, definite, nette, di grande presenza e carattere, per un progetto complesso, altamente tecnologico e al tempo stesso fortemente artigianale.

Questo corpo d'arredo è realizzato interamente in marmo assemblato partendo da lastre di 2 cm di spessore. Ogni faccia del complesso poligono è una singola lastra. La scelta è stata fatta per far vedere e poter toccare la qualità di quello che l’azienda sa fare.

Realizzato in Calacatta vena Oro e Ebano Bronw, viene proposto con un prezzo di vendita al pubblico di 47 mila euro. Al cliente sono offerte delle possibilità di personalizzazione nella scelta dei materiali, con marmi esotici e semipreziosi. Sul piano costruttivo, la struttura esterna è montata su un’anima in alluminio di 4 millimetri di spessore rinforzata internamente, anch'essa realizzata artigianalmente.

Estudio Arqué
Estudio Arqué
Estudio Arqué
Estudio Arqué
Estudio Arqué

Via | Estudioarque.com

  • shares
  • Mail