Jaeger-LeCoultre Reverso personalizzato per Freida Pinto

Il Jaeger-LeCoultre Reverso di Freida Pinto è personalizzato con una bellissima incisione a forma di albero. L’attrice, modella e conduttrice televisiva indiana lo ha ricevuto in dono dal fidanzato, che ha personalmente consegnato il disegno da incidere sul fondo, copiato perfettamente dopo un’attenta e lunga fase di lavorazione, che rende ancora più speciale il cadeau. Un impegno complesso e coinvolgente, del cui esito la diva è fiera, anche perché racconta un’emozionate storia personale in un prodotto diverso da tutti gli altri e unico al mondo.

Queste le parole di Freida: “E’ così bello quando troviamo un marchio o un gioiello particolare con il quale stabiliamo un legame immediato, anche perché ha una sua storia, che racchiude all’interno. Siamo attratti dalla maestria artigiana, dal lavoro necessario per realizzare un orologio del genere. E’ sempre bello stabilire questo tipo di legame. Penso che costruire un segnatempo prezioso sia una vera e propria arte. Sono fiera di possedere un esemplare del modello”.

Il Reverso di Jaeger-LeCoultre è una leggenda in continuo movimento, che si rinnova con capolavori d'orologeria di grande raffinatezza. Non si racconta solo al passato, perché vive, respira e si trasforma, come per incantesimo, pur conservando la sua aura magica.

Molto tempo fa, nel 1931, prendeva forma nel prestigioso e competitivo mondo del polo l'idea di un orologio il cui quadrante potesse essere messo al riparo dagli urti e che offrisse alla vista un fondo inciso e personalizzato. Ottant'anni anni dopo, il Reverso è passato dal rango di icona dell'orologeria a modello "cult".

Questo nome è unico a tal punto che è riuscito nel tempo a diversificarsi, senza mai dover rinunciare alla propria anima. Oggi indossare al polso un esemplare delle collezioni contemporanee è come entrare a far parte di un mondo esclusivo, quello della storia dell'orologeria, ma anche e soprattutto di un universo di perfezione tecnica e raffinatezza estetica.

Via | Jaeger-lecoultre.com

  • shares
  • Mail