Rubati due Picasso da 50 milioni a Parigi

Maya à la poupée PicassoNella notte tra lunedì e martedì è avvenuto un furto d'autore piuttosto importante nel cuore della capitale francese, Parigi.


Due quadri del celebre pittore Pablo Picasso, la "Maya à la poupée" e il ritratto della sua seconda moglie, Jacqueline, sono stati rubati dalla casa della nipote dell'artista, dove erano custoditi. Le due opere sono molto conosciute, il che fa pensare alla BRB, corpo speciale della polizia francese che si sta occupando del caso, che si tratti di un furto su commissione, perché sarebbe troppo rischioso farle circolare sul mercato nero.


Le due tele, di 60x40 cm e 170x150, hanno un valore considerevole. Sono valutate, infatti, intorno ai 50 milioni di euro.
Via | TgCom.it

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: