Patek Philippe apre nuova boutique a Shanghai per esporre i suoi orologi

maison patek philippe

Patek Philippe ha aperto una nuova boutique a Shanghai chiamata Maison, che significa "casa". Il locale nasce dal ripristino di un storico spazio acquistato dal marchio elvetico diversi mesi fa. E’ un negozio tentacolare, che si sviluppa su 1.227 metri quadri, non destinati alla sola vetrina per i segnatempo.

Dentro ci sono infatti anche delle sale espositive, un salone, gli uffici, un grazioso bar, oltre allo showroom, destinato a un ricco assortimento di prodotti: così si coglie meglio la dimensione del nome attribuito allo store. Per celebrarne l’apertura, Patek Philippe ha lanciato una linea di orologi esclusivi in serie speciale.

maison patek philippe
maison patek philippe
maison patek philippe
maison patek philippe

maison patek philippe
maison patek philippe

Il pezzo principale di questa edizione limitata è "Dragon", un segnatempo derivato dal “Nautilus” e plasmato in oro bianco, con drago smaltato sul quadrante e tanti diamanti incastonati sul corpo grafico. Lo stesso soggetto mitologico campeggia sulle altre opere della linea, frutto di una lavorazione fatta completamente a mano. Oltre ai modelli da polso ci sono anche quelli da tasca, che profumano di nobile romanticismo.

La scelta di Shanghai e di questi simbolismi è una diretta espressione dell’importanza attribuita al mercato cinese da Patek Philippe, azienda svizzera produttrice di orologi di lusso, tra le più antiche e prestigiose del mondo, la cui nascita in questa denominazione risale al 1851.

Via | Luxurylaunches.com Ablogtoread.com

  • shares
  • Mail