La Villa Reale di Marlia o piccola Versailles è contesa da due nababbi

Disegni dell\\\'antica Villa Reale di Marlia

Probabilmente una tra le più belle ville lucchesi in assoluto. La Villa Reale di Marlia è una piccola copia della fastosa Reggia di Versailles. Situata sulle colline al di fuori di Lucca, domina dall'alto con l'imponenza della residenza di lusso. Per questa meraviglia di casa, densa di storia e leggende di altri tempi, non stupisce che due nababbi si stiano sfidando a colpi di assegni e cifre da capogiro. Quello che invece certamente stupisce, è la cifra che i Paperoni in questione sono disposti a sguinzagliare senza battere ciglio: 40 milioni di euro.

Si tratta di un russo e di un arabo dall'identità misteriosa e top secret, l'unico dato certo è il conto in banca a molteplici zeri. Forse un principe il ricco arabo, e forse un magnate del petrolio dalle ricchezze senza fondo il russo. Fatto sta che i due supermilionari hanno versato una fideiussione di 40 milioni di euro ciascuno, in più una promessa: la villa deve tornare allo splendore degli antichi albori. Vietate (per fortuna) le intrusioni di stile non consone alla preziosa architettura storica e le modifiche invasive al già bellissimo parco.

Disegni dell\\\'antica Villa Reale di MarliaDisegni dell\\\'antica Villa Reale di Marlia

La Villa Reale di Marlia è infatti patrimonio culturale italiano, un gioiellino secolare. E come tale viene tutelato dalle possibili ristrutturazioni catastrofiche. Ma del resto la residenza di lusso è già sfarzosa così come è, con il suo parco e giardino dei limoni, con i giochi d'acqua e la vasca con le statue di Adone, Saturno, Giove e Pomona, con la Torre dell'Orologio e le sculture dei Giganti. E ancora con lo straordinario teatro seicentesco con le sculture delle maschere di Pantalone, Colombina e Pulcinella e tantissime opere d'arte attualmente ben conservate nella Piccola Versailles. La villa è anche in vendita sul sito di Sotheby's, e altri aquirenti potrebbero farsi avanti, ma secondo indiscrezioni provenienti dallo studio immobiliare che ha in mano le pratiche di vendita a Roma, si è molto vicini alla conclusione dell'affare.

Via | Corriere.it
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail