Hotel di lusso Sofitel verso l'apertura a Riyadh

Sofitel Luxury Hotels, colosso francese nel settore alberghiero di fascia alta, annuncia l'apertura di un nuovo hotel di lusso a Riyadh, in Arabia Saudita. La struttura, frutto di una joint venture tra King Abdullah International Foundation e Accor (brand operator di Sofitel) dovrebbe aprire nel 2015. Con le sue 5 stelle, sarà il nucleo di un complesso più grande, votato alla bellezza. Del pacchetto faranno parte anche una moschea e un centro congressi.

I lavori sono già iniziati. Quando giungeranno al termine, regaleranno ai clienti un albergo da sogno, con 400 camere e suite, 6 punti di ristoro, molte sale riunioni, alcune piscine e un centro benessere di altissimo livello, felicemente connesso allo stile contemporaneo e raffinato dell’hotel. Il progetto rientra nel quadro di iniziative avviate da Sofitel per aumentare il valore del brand e generare uno sviluppo mirato nelle capitali e nelle principali destinazioni turistiche mondiali, per raggiungere un totale di 150 alberghi entro il 2015.

Al momento quindici strutture ricettive sono in costruzione, mentre altri venti progetti attendono il via. Quasi tutti gli alberghi del gruppo sono in fase di aggiornamento. Nel pacchetto di interventi compiuti negli ultimi anni è doveroso sottolineare l'introduzione di due nuove etichette: Sofitel Legend nel 2009 e Sofitel So nel 2010.

La holding transalpina ha registrato nel 2011 un incremento dei volumi dell’8%. Di grande valore presente e futuro il crescente radicamento in Cina, testimoniato dai diciotto alberghi nel paese della Grande Muraglia, che apprezza la qualità delle loro proposte.

Ancora più curata la presenza sul web e sempre più incisiva la strategia di marketing, improntata sui tre pilastri del marchio: design, cultura e gastronomia, che lo rendono riconoscibile a livello internazionale. Con simili premesse è facile ipotizzare nuovi risultati luminosi nei prossimi anni.

Via | Arabianbusiness.com

  • shares
  • Mail