Tuta e scarpe di Regazzoni vendute per beneficenza

ciccio


Dodicimila franchi svizzeri. A tanto ammonta la somma raccolta in favore della Federazione Ticinese Integrazione Andicap (FTIA) nel corso dell’asta benefica, curata da Ricardo in collaborazione con Ticinonline, per la cessione della tuta e delle scarpe di Clay Ragazzoni. Queste ultime, utilizzate dal grande asso del “cavallino rampante” (recentemente scomparso), portano la firma di Ciccio da Cefalù, famoso calzolaio dei divi e dei piloti di Formula Uno.


Il lotto messo all’incanto era accompagnato dagli immancabili certificati di autenticità. L’assegno è stato consegnato all’istituzione beneficiaria nell’ambito di un appuntamento presso la concessionaria Ferrari di Loris Kessel, a Noranco. Non è mancata una nutrita rappresentanza di “rosse” di Maranello, per il doveroso e rombante tributo alla nobile iniziativa.


Via | Ticinonline.ch

  • shares
  • Mail