Ferrari F12berlinetta a prezzo record nell'asta per le aree colpite da Sandy

La Ferrari F12berlinetta messa all'asta per sostenere le aree devastate dall'uragano Sandy è stata aggiudicata a prezzo record. Molto alta la cifra raccolta dalla casa del "cavallino rampante" durante la sessione all'incanto celebrata ad Austin (Texas) in occasione del Gran Premio di Formula 1, che prodotto un incasso di oltre 1.5 milioni di dollari destinati alla Croce Rossa americana.

Buona parte della somma è giunta dall'alienazione del primo esemplare a "stelle e strisce" dell'erede della 599 GTB Fiorano, che ha spinto i rialzi fino alla stratosferica somma di 1.125 milioni di dollari. Nelle due settimane precedenti la Casa di Maranello aveva già ricevuto donazioni in beni di prima necessità per 345 mila dollari grazie alla generosità dei dealer e dei clienti. A questi si sono sommati altri 50 mila dollari attraverso una raccolta online svolta in contemporanea all'asta.

Ricordiamo che la F12berlinetta è la"rossa" stradale più potente e prestazionale di sempre. La consegna del primo esemplare in America è prevista entro l'estate del 2013. L'asta era partita da 315 mila dollari, per salire rapidamente fino al valore di aggiudicazione. Con questa iniziativa la Ferrari conferma la sua propensione alla solidarietà. Il generoso acquirente riceverà un corso di guida sportiva curato dagli istruttori di Maranello.

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail