Un Cézanne da 18 milioni di dollari

cézanne

Il prossimo 8 maggio Sotheby’s batterà a New York il più importante acquarello di Paul Cézanne rimasto in mani private. L’opera, battezzata “Nature morte au melon vert”, sarà accompagnata da altri pezzi della collezione del mercante d’arte cinese Giuseppe Eskenazi che, nel 1989, l’aveva fatta sua staccando un assegno di 4,3 milioni di dollari.

Davvero poco, se si pensa che le stime attuali si spingono fino a 18 milioni della stessa valuta. Un bel guadagno per l’attuale proprietario che, se l’asta andrà a buon fine, potrà permettersi molti altri sogni.

Via | Paris-art.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: