Successo per "Mitomacchina" al Mart di Trento e Rovereto

fiat auto storiche

Con “Mitomacchina”, 127.000 visitatori hanno raggiunto il Mart. La grande rassegna sul design dell’automobile, chiusa il 1° maggio (dopo cinque mesi di apertura), ha richiamato un folto pubblico, che ha scoperto il Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto.

La mostra è rimasta aperta per 138 giorni, con una media di 920 ingressi quotidiani. Per la prima volta in Italia un’esposizione ha raccontato la storia del design dell’automobile, delle sue trasformazioni e del suo ruolo da protagonista nella società moderna.

Numerosi raduni hanno abbracciato la kermesse. L’apice di questi è stato raggiunto con la prima edizione del Concorso di Eleganza per auto d’epoca Città di Rovereto. Tra le splendide vetture in gara ha vinto la Fiat 525 SS del collezionista modenese Giorgio Caprara.

A visitatori, residenti e turisti il Mart ha anche offerto una serie di dibattiti, conferenze e proiezioni cinematografiche a ingresso libero organizzati insieme al Comune di Rovereto, al Cineforum Trento e al Nuovo Cineforum Rovereto. Questi eventi hanno declinato il tema dell’automobile agganciandolo al mondo del design, dell’arte dell’ambiente, coinvolgendo un gran numero di appassionati.

  • shares
  • Mail