Jaguar XJ 220, sei cilindri di classe

xj 220

Per la produzione inglese continua a rappresentare un modello di riferimento, anche se concepito con alcune varianti sull'impostazione iniziale. Doveva avere la trazione integrale, ma si è convertita a quella posteriore.

Anche il cuore a dodici cilindri ha lasciato il campo a un meno nobile 6 cilindri. Ma la foga non fa difetto a questa creatura, spinta da 542 cavalli rabbiosi, prodotti con l'ausilio di due turbocompressori Garret.

Una forza sufficiente a spingerla ad oltre 320 km/h. Per accaparrarsi un esemplare usato occorrono almeno 180.000 euro.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: