Le dieci barche di lusso private più costose al mondo del 2012

Gli yatch più costo al mondo 2012

Possedere uno yatch è sicuramente un simbolo poderoso di uno status symbol sopra le righe. D'altronde questo è un vezzo che pochi si possono permettere, e soprattutto quando parliamo di creature sublimi, nate per solcare i mari, ma anche per soddisfare tutti i capricci del proprietario in questione, che siano peculiarità di prestazione, design o anche solo di estetica e comfort di navigazione.

Quando parliamo delle dieci barche di lusso private più costose al mondo non possiamo che immaginarci tutto ciò elevato alla massima potenza, una classifica mozzafiato che per gli appassionati dei capolavori nautici extra lusso è tutta un sogno. Del resto chi di noi non ha fantasticato almeno una volta di avere una tale meraviglia ormeggiata languidamente in un porto esclusivo? Vediamo insieme quali sono dunque i modelli di barche luxury costate più cash in assoluto al ricchissimo fortunato di turno.

Gli yatch più costo al mondo 2012
Gli yatch più costo al mondo 2012
Gli yatch più costo al mondo 2012
Gli yatch più costo al mondo 2012

Iniziamo dalla posizione numero dieci. Si chiama Tatoosh ed è una delle molte barche di lusso della flotta privata di Paul Allen. La costruzione del Tatoosh è costata al suo proprietario 100 milioni di dollari. Lo yatch misura 301 metri piedi di lunghezza. Al numero nove c'è invece l'Annaliesse. Barca di lusso dal prezzo complessivo (ancora modico) di 103 milioni di dollari. Dettagli che si fanno notare a bordo: il sistema di entertainment. All'armatore di questa barca deve piacere molto il cinema, tanto che ha progettato una sala home theatre di ultima generazione anche a bordo del suo prezioso veliero.

Ottavo posto in classifica per l'Alysia, lo yacht di lusso di proprietà del magnate greco Andreas Liveras. La barca, costruita presso il cantiere navale Neorion, ha avuto un costo di costruzione di 116 milioni di verdoni ed è stata catapultata in mare nel 2006. Segue l'Ecstasea dal costo di 129 milioni e uno stile distinto e di gran classe per questo signor yatch. Sesto in top ten il Pelorus, con un costo di costruzione di 130 milioni di dollari.

Sempre più vicini al podio al quinto posto troviamo l'Octopus di proprietà ancora una volta del cofondatore di Microsoft, Paul Allen. Valore: 200 milioni di dollari. Quarto posto per il Rising Sun dal prezzo esorbitante di 205 milioni di dollari, sono due i fortunati proprietari: Larry Ellison e David Geffen.

E siamo giunti ai primi tre. Medaglia di bronzo per la Lady Moura di proprietà di un principe mediorientale (strano), Nasser al-Rashid, con un costo complessivo di costruzione di 210 milioni di dollari. Secondo posto per il Dubai, in possesso di Sua Maestà lo sceicco di Dubai, degli Emirati Arabi Uniti. Questa nave, nel vero senso della parola, con un costo da capogiro, anzi facciamo pure da collasso, di 350 milioni di dollari, ha una lunghezza di 524 metri piedi ed è dotata di tutti i comfort hi-tech e super lussuosi immaginabili. Medaglia d'oro assoluta per l'Eclipse (qui nel dettaglio), di proprietà del miliardario russo e oligarca, Roman Abramovich, questo yatch super luxury è attualmente lo yacht più costoso del mondo.

Via | Marineinsight

Foto | Getty Images

Gli yatch più costo al mondo 2012
Gli yatch più costo al mondo 2012
Gli yatch più costo al mondo 2012
Gli yatch più costo al mondo 2012
Gli yatch più costo al mondo 2012
Gli yatch più costo al mondo 2012
Gli yatch più costo al mondo 2012
Gli yatch più costo al mondo 2012

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: