Luxury Collection Hotels rinnova i suoi alberghi di lusso in Europa

Ammonta a 200 milioni di dollari la cifra stanziata da Luxury Collection Hotels & Resorts per il rinnovamento degli iconici Heritage Hotels in Europa. Con questa iniziativa il gruppo alberghiero della galassia Starwood Hotels & Resorts Worldwide rilancia ulteriormente la qualità delle sue strutture, elevandone ancora di più i contenuti, per custodirne un fascino riconosciuto in modo unanime.

Due dei complessi ricettivi interessati dal rinfresco hanno già riaperto i battenti. Si tratta dell’Hotel Alfonso XIII a Siviglia e dell'Hotel Maria Cristina a San Sebastian, entrambi in Spagna. Nel 2013 seguirà il debutto, in veste restaurata, di Palazzo Gritti a Venezia e del Prince de Galles a Parigi.

Come sottolineano i vertici della compagnia, Luxury Collection punta ad interpretare e soddisfare i desideri in continuo cambiamento della clientela internazionale, offrendo il consueto mix di servizi, bellezza e stile di ogni sua perla, in una tela dal carattere speciale ed unico. Gli interventi di restauro, accuratamente eseguiti, sono stati progettati da alcuni dei più rinomati architetti, interior designer e artigiani del mondo, che hanno conservato l'eleganza autentica e la distinta personalità degli alberghi, traghettandoli verso il futuro senza intaccarne lo spirito nobile così amato dagli ospiti.

Via | Finchannel.com

  • shares
  • Mail