A Venezia l'Hotel Gritti Palace offre la poesia di un incanto

gritti11

Superare le porte dorate del Gritti Palace equivale ad immergersi nello stile romantico veneziano del XVI secolo. Adagiato sul Canal Grande con una vista impareggiabile, l'hotel fu costruito nel 1525 come residenza del Doge Andrea Gritti e si trova oggi a pochi passi dai negozi più raffinati e dai principali punti di interesse di Venezia. Con il pregiato pianoforte decorato a mano, i tappeti dai fitti ricami, i pavimenti in marmo, i soffitti dorati e finemente dipinti, il Gritti Palace conserva ancora oggi tra le sue mura le storie degli illustri visitatori e delle famiglie reali che vi hanno soggiornato.

gritti12

Rinomato per l'attento e discreto servizio e l'elegante stile lussuoso, è stato scelto come uno degli alberghi "Best of the Best" e inserito nei "Top75 Resorts in Europe". Alla qualità del soggiorno concorrono le esclusive ricette e le delizie gastronomiche del Ristorante Club del Doge che, con la sua vista incantevole sul Canal Grande e gli ingredienti freschi del Mercato di Rialto, incontra sempre le preferenze degli ospiti più esigenti. Durante l'estate è attivo il servizio gratuito di lancia per il Lido di Venezia riservato ai clienti, che potranno godere di spiaggia privata, piscina, campo da tennis e golf. Le 91 lussuose camere e le raffinate suites sono accuratamente arredate con antichi mobili in stile veneziano, e conciliano armoniosamente il fascino del classico con i comfort moderni, incluso l'accesso veloce ad Internet.

Via | Starwood.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: