Louis Vuitton apre il suo primo pop up store dedicato alla scrittura a Parigi

Louis Vuitton ha inaugurato il suo primo pop up store dedicato all’arte della scrittura. Questo locale a tempo, che resterà aperto per un anno, è stato battezzato Cabinet d'écriture. Si trova al civico 6 di Place de St. Germain, a Parigi, cuore pulsante del romanticismo e dello stile mondiale.

All’interno del punto vendita si trovano in esposizione una serie di manoscritti forniti da Gaston-Louis Vuitton, nipote del fondatore del marchio. Questi rari pezzi segnano il ricordo della corrispondenza fra Louis Vuitton e molti scrittori, editori e illustratori degni di nota avvenuti nel corso degli anni.

In virtù di queste credenziali il pop up store della Ville Lumière aspira a diventare un punto di riferimento, capace di attirare i maestri della letteratura durante i loro viaggi internazionali. Cabinet d’écriture offre ai clienti un ricco ventaglio di proposte: dalla carta all’inchiostro, passando per le penne in edizione limitata creati da St. Dupont.

L’esperienza, anche se a termine, vuole tracciare una nuova strada, che vedrà nascere in futuro degli angoli di scrittura nei negozi del marchio presenti in ogni angolo del mondo. Questo sforzo vuole imporre il brand anche come stile di vita, andando oltre la moda, gli accessori e le valigie.

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail