Ferrari 250 Swb per sognare con un'auto di alto collezionismo

La Ferrari 250 GT Berlinetta passo corto, nota a tutti come 250 Swb, è un’auto di alto collezionismo, destinata a pochi eletti. Questa splendida creatura, presentata al salone di Parigi del 1959, è un esempio perfetto di auto stradale che vince le corse, grazie alla sua capacità di esprimersi bene nei diversi contesti agonistici facendo ricorso a poche modifiche racing.

Spinta da un motore V12 di 3 litri disposto anteriormente, con 280 cavalli all'attivo, riesce ad offrire delle prestazioni entusiasmanti, accompagnate da un sound che fa venire la pelle d'oca. Le versioni Competizione vinsero il Tour de France dal 1960 al 1962, il Tourist Trophy a Goodwood nel 1960 e nel 1961, la categoria GT a Le Mans nel 1960 e 1961 e alla 1000 Km del Nurburgring nel 1961 e 1962.

Tantissimi i successi, assoluti e di classe, conquistati da questa regina della categoria GT, che oggi è contesa a fior di milioni dai collezionisti di tutto il mondo, disposti a spendere cifre stratosferiche per assicurarsene un esemplare. Anche loro, però, faticano a trovare qualcuno che voglia liberarsene...

  • shares
  • Mail