Lancia Aurelia B24 Spider, un sogno estivo by Pininfarina

aureliab24s

Questa deliziosa creatura degli anni Cinquanta, firmata Pininfarina, custodisce i valori cardine dello stile italiano: classe, eleganza, equilibrio e pulizia formale. Si tratta, più semplicemente, di un’icona della bellezza. Perfette le sue proporzioni, straordinaria la fluidità dei suoi tratti felini. Un vero capolavoro, plastico e statuario, che ancora oggi incanta per la finezza dei raccordi. Costruita in soli 240 esemplari, 59 dei quali con guida a destra, la B24 Spider è spinta dal primo V6 al mondo prodotto in serie. Notevoli le emozioni di guida offerte da questa scoperta, grazie ai 118 cavalli erogati dal propulsore di 2451 cmc e all’ottima ripartizione dei pesi, conseguita con la disposizione del cambio al retrotreno, in blocco col differenziale. Per accaparrarsi un simile gioiello occorre sborsare una cifra compresa fra 70 a 85 mila euro.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: