Tonno rosso più caro del mondo venduto in Giappone a 1.3 milioni di euro

Un tonno rosso da 222 chilogrammi è stato venduto all’asta per la cifra record di 155.4 milioni di yen, pari a circa 1.3 milioni di euro, al mercato del pesce Tsukiji di Tokyo, in Giappone. Con questa somma si potevano comprare Ferrari, Lamborghini e Rolls Royce, ma Kiyoshi Kimura, proprietario della catena Sushi Zanmai, ha preferito spendere così i suoi soldi.

Considerando il prezzo di vendita delle singole porzioni al tavolo, è chiaro che l’autore dell’acquisto non rientrerà dalla spesa, il cui valore rimarrà lontano dagli ipotetici incassi. Sull’operazione hanno infatti prevalso motivazioni di ordine promozionale, per fare pubblicità alla propria catena, non certo per rifarsi con la vendita frazionata del tonno.

L’esemplare aggiudicato è di prima qualità. A far lievitare la sua quotazione hanno concorso la sana rivalità dei contendenti e le caratteristiche speciali del lotto. Non bisogna neppure dimenticare la penuria di tonno locale, che ha creato un certo squilibrio sul fronte dell'offerta.

Nessuno, probabilmente, si aspettava un risultato così buono per i venditori. In questi ultimi tempi, a dispetto della crisi, ci siamo abituati ai prezzi folli. Eppure c'è sempre qualcuno che riesce a stupirci per l'alta predisposizione a svuotare il conto in banca.

Via | Luxurylaunches.com BBC.co.uk

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: