Auto di lusso all'asta in Arizona con RM Auctions

Si avvicina l’appuntamento con “Classic Cars 2013”, un’asta di lusso organizzata da RM Auctions per offrire ai collezionisti di tutto il mondo la possibilità di aggiudicarsi delle auto rare e prestigiose, capaci di illuminare con grandi dosi di luce le migliori raccolte.

Nel catalogo della vendita, in programma per il 18 gennaio nella maestosa cornice del Biltmore Resort & Spa (Arizona), i potenziali acquirenti potranno scegliere fra ottanta lotti, frutto di un’attenta selezione, che regalerà un ventaglio di proposte degne della fama guadagnata negli anni da chi gestirà l'incanto.

Il cuore degli appassionati del “cavallino rampante” sarà catturato da un esemplare della Ferrari 250 GT Berlinetta SWB Competizione, che aleggia nei sogni di ogni collezionista. Facile ipotizzare una quotazione milionaria per questo esemplare del 1960, in grado di generare una sana rivalità a suon di rilanci.

Rara e costosa anche la Ford GT40 offerta alle tentazioni dei partecipanti, che non esiteranno a staccare un assegno a molte cifre per assicurarsi la creatura americana, bassa e aggressiva come poche altre,

Di particolare interesse la Cadillac Series 40 convertible (1935) utilizzata nel film “The Artist”, la Duesenberg Model J Tourster (1931) della collezione di John Pascucci, l’Alfa Romeo 6C 2300B Corto Spider (1939), la Shelby Mustang GT350 R (1965) e la Shelby ‘Factory Competition-Speciffication’ Cobra (1962). Insieme a queste tante altre perle, pronte a sedurre gli offerenti.

Via | Bornrich.com

  • shares
  • Mail