Le scarpe più costose al mondo sono tempestate di rubini

scarpe più costose al mondo
Quali sono le scarpe più costose al mondo di sempre? Stiamo parlando di un vero e proprio record da guinness, che neanche il mago Louboutin con le sue preziose ed esclusive creazioni è riuscito ancora a battere. Indagando abbiamo infatti scoperto che questo particolare primato lo detengono un paio di scarpette alquanto particolari. Quasi tutti sicuramente avrete viaggiato almeno una volta nella fantasia con l'incredibile film del Mago di Oz, uscito per prima volta nel lontanissimo 1939, e da allora diventato leggenda.

Questo capolavoro cinematografico tratto dal mitico libro di Frank Baum ci ha catapultato nelle psichedeliche avventure di Dorothy, una bambina che ha fatto la storia cercando il fantomatico mago di Oz nella Città di Smeraldo, sulla celebre strada di mattoni gialli, e scappando dalla Strega più malvagia dell'Ovest, mentre indossa le sue bellissime scarpette rosse. Le scarpette rosse sono state disegnate all'inizio decorate con una pioggia scintillante di paillettes, e a ben pensarci sarebbero in gran voga anche ora.

Ma ci ha poi pensato, cinquant'anni dopo, Ronald Winston della famosa gioielleria The House of Harry Winston a ricreare le iconiche scarpette rosse per celebrare il cinquantesimo anniversario del film, in una versione inedita e decisamente deluxe.

Non più paillettes ma veri e propri rubini, per essere precisi una tempesta di 4.600 rubini impreziositi da 50 carati di diamanti, per un totale di 1350 carati. Il valore attuale secondo un articolo recente di The Richest è di tre milioni di dollari, costo che porta queste scarpette ancora una volta in vetta della classifica delle scarpe più costose al mondo mai realizzate.

Curiosità: ci sono voluti due mesi di duro ed intenso lavoro per riuscire a finire queste preziose slippers di rubini.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail