Menu degustazione più costosi del mondo

guy savoy

Recarsi in un ristorante di lusso vuol dire affidarsi nelle mani di uno chef professionista che lavora le materie prime in modo da creare un'armonia di sapori che risulti piacevole ed interessante. Al fine di riuscire al meglio in questa opera aiuta molto la creazione di un percorso, un menù degustazione che segue una logica, accosta le pietanze giuste ed il vino adatto.

I menù degustazione più costosi del mondo si possono trovare e provare nei migliori e più rinomati ristoranti delle più importanti capitali, come New York o Parigi, quest'ultima in grado di offrire un'ampia scelta in materia.

L'Arpege a Parigi è il ristorante che vanta il prezzo più alto per un "percorso gastronomico". Ci servono, infatti, 466 dollari, 334 euro, per assaggiare le portate create dallo chef Alain Passard, realizzate con prodotti di prima scelta. Speciali sono le pietanze a base di verdure, coltivate in una fattoria biologica a 150 chilometri da Parigi e portate nella capitale, ogni giorno, con il treno ad alta velocità, in tempo per essere preparate per il pranzo.

Al secondo posto troviamo un altro ristorante di Parigi, L' "Alain Ducasse Plaza Athenee", dove per 437 dollari vengono proposte 5 portate, una sintesi della cucina francese, con qualche tocco di creatività e modernità all'interno di un ristorante molto elegante, da poco ristrutturato.

Ancora a Parigi si trova il Guy Savoy, il ristorante che occupa il podio più basso nella classifica dei menù più costosi. 402 dollari per 9 portate grazie alle quali potrete provare la cucina che lo stesso chef francese definisce "gioia e poesia", ricca di colori, sensazioni e materie dalla consistenza diversa.
Via | LuxuryLaunches.com

  • shares
  • Mail