Figurine Liebig, oggetti di culto per gli appassionati

li4

Queste splendide immagini pubblicitarie distribuite, a partire dal 1872, ai clienti del suo vasetto di "vero estratto di carne" dal barone e chimico tedesco Justus von Liebig, oggi rappresentano dei veri cimeli da collezione. Alcuni esemplari, se ben conservati, riescono a spuntare quotazioni nell'ordine dei 20 mila euro. La loro forza è nella rarità, ma soprattutto nelle magnifiche riproduzioni dei personaggi più vari: da Alì Babà a Pinocchio, dai bersaglieri ai grandi soldati, passando per le operette, i costumi della Sicilia, lo zodiaco cinese e le innovazioni della scienza. Un sorta di Bignami in forma grafica, che ha svolto anche una funzione educativa.

  • shares
  • Mail